partner

Demandeur: Comune di Ragusa

Partenaire 1: URAP Manouba - Union Régionale de l’Agriculture et de la Pêche de Manouba

Partenaire 2: Unione Provinciale Agricoltori - UPA

Partenaire 3: Svimed onlus

Partnaire 4: CRDA Manouba - Commissariat Régional au Développement Agricole de Manouba

Il partenariato tra la Sicilia e la Tunisia è ben equilibrato. I partner hanno profili, esperienze e competenze differenti. La loro integrazione garantisce la buona esecuzione delle attività del progetto.

 

Comune di Ragusa

 

 

Il Comune di Ragusa (capofila) : Istituzione nazionale che assicura lo sviluppo economico e dotata di esperti della gestione imprenditoriale, dell’agricoltura, floricoltura ecc. Il Comune è direttamente responsabile delle politiche locali, influisce sensibilmente sulle politiche regionali e si impegna nell’acquisire grande esperienza nella gestione dei progetti di cooperazione e assicurarne l’efficacia e la buona esecuzione con il coinvolgimento di altri attori.

 

 

 

  

urap

L’Union Régionale de l’Agriculture et de la Pêche de Manouba (URAP Manouba) : L’URAP Manouba è la succursale regionale dell’UTAP ( Unione Tunisina dell’Agricoltura e della Pesca) che è l’unica organizzazione professionale nazionale. L’URAP ha un ruolo sindacale e di sviluppo ( 3000 agricoltori aderenti di cui 900 donne promotrici e 26 società di sviluppo e valorizzazione). L’URAP Manouba contribuisce, come membro attivo della società civile, alla messa in opera e alla concretizzazione delle scelte e dei principali orientamenti fissati dal Programma Presidenziale e dei piani di Sviluppo Economico e Sociale. L’URAP Manouba gioca un ruolo di inquadramento e di raggruppamento e vigila al miglioramento dei redditi dei propri membri, alla difesa dei loro interessi e l’intervento presso tutte le istanze pubbliche e le amministrazioni regionali in vista della promozione dei differenti settori agricoli e agroalimentari. Inoltre l’URAP Manouba, dispone di un tessuto rappresentativo abbastanza intensificato grazie all’assistenza di 8 Unioni Locali e 28 Sindacati settoriali di base, e pertanto, è ben rappresentata nella regione eleggibile al progetto.

 

 

confagricolturaUPA Ragusa : E’ una organizzazione senza scopo di lucro che rappresenta le imprese del settore agricolo. La sua attività principale è basata sull’innovazione tecnologica e la qualità. E’ un’associazione professionale di operatori del settore agricolo. Rappresenta le imprese agricole in materia d’internazionalizzazione presso gli organismi istituzionali del Ministero e coordina e diffonde le informazioni sulle attività d’internazionalizzazione delle imprese e di altri organismi e istituzioni ( partecipazione a fiere e ad eventi, ecc ). UPA volge la sua attenzione alla realizzazione di progetti specifici volti, in primo luogo, a promuovere l’esportazione dei prodotti agricoli e agro-alimentari italiani, a incoraggiare gli agricoltori desiderosi di realizzare investimenti all’estero. La sua esperienza sarà utile come riferimento per l’elaborazione, la realizzazione di seminari agricoli e diffusione dei risultati tra gli associati.



svimed


SVI.MED : E’ un’organizzazione senza scopo di lucro che vanta una grande esperienza nello sviluppo del territorio. La sua missione è quella di sostenere il processo di sviluppo duraturo dello spazio europeo del Mediterraneo. SVI.MED metterà a disposizione la sua esperienza nella pianificazione e gestione dei progetti di cooperazione internazionale. Per questo SVIMED è implicata nelle azioni volte a creare reti nazionali e internazionali, a elaborare e dividere le strategie e i modelli di sviluppo per trasformare la zona euromediterranea in uno spazio comune di stabilità e prosperità. SVI.MED sviluppa gli interventi volti a estendere il concetto di « sviluppo duraturo », l’ integrazione delle necessità ambientali, economiche e sociali, a creare reti di cooperazione con le organizzazioni europee ed extraeuropee, a sostenere lo sviluppo duraturo dei territori e la “gouvernance” locale .



crda


Commissariato Regionale dello Sviluppo Agricolo di Manouba (CRDA) rappresentante unico a livello regionale del Ministero dell’Agricoltura, delle Risorse Idriche e della Pesca, dispone :

- 474 impiegati tra ingegneri e tecnici che riguardano il settore agricolo

- Di una larga e fruttuosa esperienza in materia di elaborazione, realizzazione e monitoraggio dei progetti di sviluppo agricolo, dei quali la maggior parte è cofinanziata attraverso i fondi internazionali.

- Di una rete intensa di promotori in contatto costante con i produttori, gestendo quotidianamente i problemi incontrati.

- Contribuisce efficacemente al successo del progetto e alla sua integrazione totale nell’ambiente circostante, pur svolgendo un ruolo importante nella diffusione delle tecniche agricole adeguate.

- E’ inoltre indispensabile segnalare che il CRDA mira a concretizzare gli obiettivi definiti dalla politica nazionale nel mantenere lo sviluppo agricolo e rurale.



Progettiamo Insieme


Associazione "Progettiamo Insieme", partner associato di Santa Croce Camerina